Quando si parla di esche per topi, bisogna evitare di fare confusione, perché questo è un tema che richiede molta attenzione. E soprattutto richiede di fare una netta distinzione fra le esche velenose per topi, note anche come rodenticidi, e il cibo per topi, ovvero quegli alimenti che li attirano più di altri. Noi oggi ci concentreremo su entrambe le categorie, cercando di dare una risposta completa sotto ogni punto di vista, ad ogni tua domanda in proposito. E ti diremo anche qual è la migliore esca per topi, in base alla nostra esperienza e alle tue esigenze specifiche. Pronto per cominciare?

Cosa Sono Le Esche Per Topi

Quando si fa riferimento alle esche per topi professionali, spesso si parla di rodenticidi, ovvero le esche velenose in grado di uccidere in maniera più o meno veloce un ratto. Il loro funzionamento è piuttosto semplice e intuitivo: il topo, dopo averle ingerite, inizia a sentirsi male e poi passa a miglior vita. Tali esche rientrano naturalmente nella categoria dei veleni per topi, ed è per questo che ti consigliamo di approfondire il tema leggendo la nostra guida specifica. Inoltre, è bene che tu sappia che nella maggioranza dei casi le esche topicide vengono prodotte a base di bromadiolone, una sostanza nota per essere un forte rodenticida anticoagulante. In tal caso si parla del classico veleno per topi in bustine blu.

È il caso di approfondire come funziona il bromadiolone, noto anche come super-warfarin: in pratica questo antagonista della vitamina K, una volta ingerito, va ad interferire con la vitamina K, distruggendola.

La mancanza della vitamina in questione causa la riduzione della coagulazione nel sistema circolatorio, provocando la nascita di numerose emorragie interne e portando l’animale infestante al decesso. Spesso le esche per topi di campagna letali vengono fabbricate con la suddetta sostanza, e i motivi del suo successo sono molti. Per questo conviene approfondire i vantaggi che appartengono al bromadiolone, insieme ai suoi tempi d’azione.

Questo anticoagulante spinge il topo a manifestare i primi sintomi di malessere dopo 24 o 36 ore circa. Dunque non si tratta di un veleno ad azione rapida o immediata, dato che agisce lentamente e porta al decesso l’animale dopo un periodo che si aggira intorno alle 3 settimane. È questo il tempo che serve agli anticoagulanti per innescare una reazione letale in termini di emorragie interne. Tu, a questo punto, ti starai chiedendo perché dovresti aspettare così tanto, e sta a noi darti una risposta convincente.

Un ratto che si sente subito male diventa un campanello d’allarme per gli altri topi, i quali automaticamente smetteranno di mangiare l’esca che ha causato del malessere al proprio compagno. Questi roditori sono molto intelligenti e scaltri, ed è per tale ragione che spesso le esche per topi contenenti veleno vengono velocemente individuate dai ratti. Di riflesso,la migliore esca per topi dovrebbe essere “silenziosa” e non ucciderli sul colpo, per far sì che l’intera colonia di roditori possa consumarla senza rendersi conto di ciò che sta succedendo.

Esche Naturali e Alimenti

Adesso che abbiamo chiarito il ruolo dei rodenticidi, arriva il momento di capire cosa attira i topicosa mangia il topo e quali sono i cibi che preferiscono. È un argomento molto importante, e il motivo te lo spieghiamo subito: se hai comprato (o vuoi comprare) una trappola per topi, dovrai gioco forza sistemarci dentro un’esca che possa risultare per loro gustosa e appetitosa. E ci tocca chiarire subito che il formaggio – a dispetto di cartoni animati come Tom & Jerry – non è la scelta migliore. Da questo punto di vista, fra le migliori esche per topi troviamo il burro di arachidi, con una bella noce sistemata nel mezzo.

Perché ti diciamo questo? Perché trovare un’esca per ratti significa sfidare questi ultimi ad un gioco fatto di astuzia e di scaltrezza. Prima di procedere con la lista dei cibi preferiti dai topi, quindi, occorre chiarire questo concetto. Parliamo di animali con un udito, una vista, un senso del tatto e un senso dell’olfatto straordinariamente sviluppati, anche se spesso vengono sottovalutati. I ratti possono infatti reagire in modo diverso a vari tipi di esche, e queste possono risultare più o meno appetibili anche in base alla razza. Si parla nella fattispecie di tre razze, ovvero quelle presenti in Italia:

  • Mus Musculus
  • Rattus Rattus
  • Rattus Norvegicus

Se ti stai chiedendo cosa mangiano i topi, devi sapere che si tratta di animali onnivori, capaci di rosicchiare la qualunque. Eppure certi alimenti, più di altri, sanno come attirare la loro attenzione. Per farti un primo esempio, i topi amano la carne, sia cotta che cruda, meglio se si parla di pezzetti di manzo, di hamburger e salsiccia (oppure hot dog).

Lo stesso dicasi per altri cibi appetitosi come lo sciroppo d’acero (ricco di zucchero), il già citato burro di arachidi, la pancetta e in generale qualsiasi cosa grassa. Pure le caramelle rientrano in questa lista, insieme al cioccolato, in assoluto uno degli alimenti più gustosi per un ratto. Nell’elenco delle esche per topi troviamo anche il formaggio, a patto che abbia un profumo poco intenso e che sia morbido o cremoso. Vuoi sapere il motivo? I formaggi in genere hanno un odore che i topi trovano sgradevole, inoltre si parla di un cibo che non contiene proteine né zuccheri.

Una portata che li fa impazzire è il burro mescolato con pezzi di cracker, e lo stesso dicasi per le noci e per le sementi. E se hai un cane, sappi che il suo cibo umido è perfetto per attirare questi curiosi roditori, sempre a caccia di nuovi sapori. Di conseguenza, hai molte opzioni utili da utilizzare anche in combinazione con una colla per topi. Come linee guida generali, la migliore esca per topi dovrebbe possedere queste caratteristiche:

  • Profumo intenso e odore molto forte
  • Cibi ricchi di grasso e di proteine
  • Qualsiasi tipo di dolciume (il cioccolato su tutti)
  • Cibi croccanti come i cetrioli, le carote, il sedano e i cavoletti di Bruxelles

Cosa Fare Se L’Esca Per Topi Non Funziona

Se stai usando da tempo un particolare cibo e i topi iniziano a non mangiarlo più, considera che non si tratta di una reazione strana. Al contrario, ai ratti piace cambiare e quindi è possibile che si siano abituati fin troppo a quel sapore o a quell’alimento. Per questo motivo, il consiglio è di variare parecchio con il “menu” delle tue trappole, in modo tale da presentare sempre qualche novità che possa attirare il roditore all’interno. Naturalmente è possibile che non sia il cibo ad essere inefficace, ma la trappola, per via di un grilletto che non fa scattare la porta quando il topo mangia l’esca. Ecco perché è sempre il caso di non andare al risparmio, quando si acquistano le trappole per topi.

Un altro problema potrebbe dipendere dal posizionamento della trappola. Spesso i topi non mangiano l’esca non perché non sono attirati da quest’ultima, ma perché capiscono che è soltanto un espediente per attirarli e per catturarli o ucciderli. Ecco perché dovrai essere bravo a scegliere una buona esca per topi, e ad occultare in maniera magistrale la tua trappola per ratti.

Considerazioni Finali

Trovare delle esche per topi che possano dirsi perfette non è un’impresa facile, perché alle volte possono fallire e spingerci verso lo sconforto. Tuttavia, grazie alle informazioni che ti abbiamo dato oggi, di sicuro riuscirai a comprendere cosa mangiano i topi che infestano la tua casa, e quale cibo preferiscono. Inoltre, variando e provando diversi alimenti fra quelli che ti abbiamo elencato poco sopra, potrai ingolosirli maggiormente e aumentare le tue chance di successo. A patto di capire che non conta soltanto l’esca, ma anche la trappola e il suo posizionamento.

Migliori Esche Topicide (VELENI)

Prodotto Caratteristiche Prezzo

KO-RAT

  • Confezione da 3 chilogrammi (due buste da 1,5 Kg)
  • Esche fresche in formato monodose pronte all’uso
  • Contiene amaricante
  • A base di Bromadiolone (anticoagulante)
  • Rispettoso delle normative CE
  • Azione in 48 ore

Prodotto Caratteristiche PASTA GRANI

Formevet DT3

  • 5 Kg o 1,5 Kg (Pasta o Grani)
  • Contiene amaricante (Bitrex)
  • A base di Difethalione
  • Rispettoso delle normative CE
  • Azione in 4-10 giorni

Prodotto Caratteristiche Prezzo

ZAPI AGRIGARD

  • Pasta: dosi da 15 grammi in bustina
  • Totale: 1,53 chili di bustine
  • Prodotto Biocida PT 14
  • Rispettoso delle normative CE

Prodotto Caratteristiche Prezzo

ZAPI GARDENTOP

  • Grano decorticato
  • Contiene adescanti zuccherini
  • Rispettoso delle normative CE